mercoledì 29 luglio 2015

Il Brivido di Dio

E quando Dio entra nei tuoi pensieri che cosa succede? Eh, niente, a parte il fatto che immediatamente un sorriso percorre tutto il tuo essere solleticandoti in un brivido lungo la schiena, un brivido di certezza sicura, di mondi al di là del mondo, di cieli al di là del cielo, di un sole al di là del sole.
   E quando Dio entra nella tua vita che cosa accade? Accade di desiderare di sentire la Sua voce, di allungare il braccio partendo dal cuore, per arrivare alle nuvole entrando nello splendore dell’universo, avvertendo il desiderio farsi così forte da scoppiarti nello stomaco in un groviglio di sentimenti che sono lì lì per esplodere.
   E poi succede di sentirti smarrito nel momento in cui della Sua voce rimane solo un eco di un lontano ricordo, e la mancanza di quel suono ti toglie il fiato, ti annienta, ti svuota, spingendoti a lottare per ritrovarLo. Come un intrepido cavaliere in cerca della sua principessa, balzi sul tuo destriero dell'anima e cavalcando tra l’aridità così fredda e crudele da toglierti l’amore per la vita, Lo cerchi disperato in ogni angolo del cuore, pregando che in quelle arterie possa ancora scorrere del sangue caldo, che possa fluire ancora vita e passione, che nelle vene possa pulsare ancora Dio.

mercoledì 22 luglio 2015

Super Creme Antirughe, Shampoo al cocco e... Grazie Serena!! e Grazie a tutti :)

Ciao a tuttissimi!!
   Per prima cosa: un grazie infinito per tutto l’affetto che mi avete donato con i vostri commenti, dopo che vi ho spiegato il perchè della mia assenza, nel post precedente… sicuramente siete stati una carica in più per riprendermi del tutto ;)
   E poi… una novità bellissima che è accaduta nel mio periodo “nì e no” :P , è che ho vinto il contest di Serena! Quello per il secondo compleanno del suo blog Enjoy Life! Mi spiace averci messo tanto a fare questo post ma guardate che meraviglia di premio mi è arrivato e che cura ha messo nel confezionare tutto!

giovedì 16 luglio 2015

Mi siete mancati...

È la prima volta che abbandono per così tanto tempo il mio blogghino e mi è dispiaciuto tantissimo, come mi è dispiaciuto non riuscire a scrivere prima, ma proprio non ce l’ho fatta… Voi come state?? Spero tutti bene! Chissà quante cose mi sono persa… ma ho vissuto (e sto vivendo), un periodo “strano”, per così dire.
   Non è semplice spiegare i motivi della mia assenza… anche perché mi piace, ed è uno dei motivi per cui esiste questo blog, incoraggiare, esprimere la positività che sento dentro _ grazie a Dio_ e in qualche modo tentare di donare un sorriso, perciò è difficile per me mostrare anche il lato più oscuro che ogni tanto viene a trovarmi.

giovedì 4 giugno 2015

Boomster award 2015 e aggiornamenti!

Ciao a tutti!! :) Rieccomi con un post per ringraziare l’affettuosissima Anna Maria Fabbri, per avermi “dedicato” il premio Boomster award 2015 (creato da Grazia Gironella in un post qui), ormai più di un mese fa. Perdonami se lo faccio solo ora, ma aver ricevuto questo pensiero da te, non solo è stato un onore ma una grande gioia. Per chi non la conoscesse, Anna Maria ha un blog con un nome che è “tutto un programma” e che io trovo stupendo: “Se vuoi una vita da sogno dormi!”. È un blog in cui si trovano racconti di famiglia, ma con un tocco unico, direi quasi magico, e racconti, o “panzane”, come le chiama lei ricche di un’ironia che lascia sempre dei sorrisi e delle emozioni. Se non la conoscete, vi consiglio vivamente di andarla a trovare, perché sono certa vi piacerà un sacco! E poi ha anche scritto un libro per bambini: “Melissa e la Nuvola”, perciò… che dire d’altro?? ;) :)

mercoledì 20 maggio 2015

La Tempesta Perfetta

Nella burrasca della vita, a volte fatico a nuotare… mi sembra di essere sopraffatta dalle onde dell’inquietudine e dell’impazienza. Una bracciata dopo l’altra, attraverso le acque dell’insicurezza che mi corrode e boccheggio nell’aridità che mi porto dietro da tempo, da quella volta in cui l’onda più grande mi colpì in pieno petto, strappandomi via il cuore. Ho creduto di affondare nella disperazione, e soprattutto ho creduto di perdermi nell’abisso della solitudine tenebrosa che avevo attorno. Non c’era nessun pesciolino colorato a farmi compagnia in quel viaggio, che i miei occhi appannati dal male, consideravano tanto insensato da desiderare la morte. E fu mentre mi lasciai andare in una corrente di buia depressione che scorsi in alto un piccolo scintillio di luce, ma ormai per me era troppo tardi: i tentacoli dell’angoscia mi avevano avvinghiato e non possedevo certo la forza, né la voglia di liberarmene.

venerdì 8 maggio 2015

Lo straordinario volo di un Gabbiano

In te mi muovo, in questo mondo, su queste strade così piene eppure così vuote. Mi muovo tra la gente, passo tra le persone e senza accorgermi la mia spalla spinge contro un’altra, ma facendomi largo proseguo oltre, continuo a camminare e incrocio sguardi; occhi tristi, occhi pieni di paure, occhi senza speranza… quante cose brutte stanno accadendo in questa terra ferita…
   Mi blocco per la strada, stringo i pugni e guardo in alto. Un gabbiano vola, muove le ali lentamente e poi plana con grazia… chiudo gli occhi e respiro aria a pieni polmoni sentendo su di me le nuvole. Quando li riapro sono quel gabbiano e dallo choc perdo quota, precipito! Mi manca il fiato e non posso urlare, solo emettere un verso acuto… finché ricordo che ho sempre sognato di volare e allora faccio un giro su me stessa sentendo vento tra le piume. Sono libera!  Mentre il cuore batte forte, mi rendo conto che Tu sei tra quei battiti. La prima cosa che penso è di raggiungerti. Sbatto le ali fino a stancarmi, volo, volo sempre più in alto, niente mi può fermare, niente può separarmi da Te, niente niente!

giovedì 23 aprile 2015

I passi del cuore #12 Le lacrime di Dio

“Oh fosse la mia testa piena d’acqua, e i miei occhi una fonte di lacrime! Io piangerei giorno e notte gli uccisi della figlia del mio popolo!
Geremia 9:1

Alla notizia della tragedia avvenuta nei nostri mari, non ho potuto che pensare a questa Scrittura. È uno dei miei passi del cuore, nonché uno tra i tanti passi più toccanti che si trovano nella Bibbia. Fa scorgere un lato di Dio di cui a volte non si parla: il Suo struggimento interiore nel guardare allo scempio e all’orrore che portiamo nel mondo. Molto probabilmente di fronte a questa tragedia molti avranno pensato a come fa ad esistere Dio… beh, Dio non solo esiste ma in questo passo ha rivelato di voler possedere una testa piena d’acqua per poter piangere! Piangere lacrime di dolore per le vittime morte per cose assurde come l’avidità, l’egoismo, e la cattiveria. Che immagine toccante e quanto divino sentimento in queste parole…

mercoledì 15 aprile 2015

Per le Vie dei 5 Sensi che raccontano di Dio

Se la Speranza si potesse udire avrebbe il suono del tuo Nome.
   Se la Fede si potesse vedere avrebbe l’aspetto di due grandi occhi sorridenti in mezzo al dolore e al male nel mondo.
   Se l’Amore si potesse odorare, avrebbe il profumo di un fiore appena sbocciato ricoperto da gocce di rugiada.
   Se la Verità si potesse assaporare, avrebbe il gusto dell’acqua pura, quella che sgorga da una fonte di montagna.
   Se la Giustizia si potesse toccare, avrebbe la consistenza di colonne portanti di una casa che non si può demolire.

mercoledì 8 aprile 2015

Un Premio e un GRAZIE a suon di Danza!

Ciao a tutti!
   Come il nuovo video di oggi, dopo la settimana intensa appena passata, anche il nuovo post sarà “semplice”.
   Mi è stato donato un premio il Liebster Award, e anche se l’ho ricevuto diverse volte, tra cui l’ultimo da Rosalia Lanteri, che avevo precedentemente ringraziato(se amate l’arredamento e non conoscete il suo blog vi consiglio di farci un salto QUI, io ho imparato molte cose nuove! ;) ), è sempre una gioia e un onore riceverlo! :)
   Questa volta devo ringraziare di cuore una speciale ragazza che si fa chiamare Poiana, il nome del suo blog è: La Natura che ci circonda, e tratta di educazione ambientale e splendidi animali, si può imparare molto sulla creazione, perciò se non lo conoscete, cliccate sul titolo, vedrete che ne rimarrete affascinati ;)
   In genere rimando QUI a questo vecchio post, dove tra l’altro ci sono le regole per ritirare il premio, ma visto che hai pensato a delle specifiche domande e hai detto di essere curiosa sulle mie risposte… eccole qui!

mercoledì 1 aprile 2015

I passi del cuore #11 La Passione di Cristo

“Trovato esteriormente come un uomo, umiliò se stesso, facendosi ubbidiente fino alla morte, e alla morte di croce.”
Filippesi 2:8

Non c’è vittoria senza sofferenza. E Lui ha sofferto incredibilmente, ingiustamente, e ha sofferto per noi tutti, anche per noi del 2015.
   Questa è una settimana “speciale”, venerdì 3 aprile corrisponderà al 14 nisan del calendario ebraico, giorno in cui Gesù, più di duemila anni fa, celebrò l’ultima cena con i suoi amici, i suoi apostoli. Pensare a ciò che Gli successe mi ha fatto comprendere come quella sua estrema ubbidienza non si sia svolta senza lotte interiori, senza l’esercitare una grande fede nella sua innocente natura umana.
   Stava per giungere al culmine la sua missione sulla terra. Stava per andare incontro alla morte. E Lui non era un robot programmato, per lui non è stato facile affrontare la vita! Infatti la Scrittura dice che “imparò l’ubbidienza dalle cose che soffrì”, e che “nei giorni della sua carne fece alte grida, e lacrime…”
   Gesù visse sulla propria pelle le necessità, le umiliazioni, le prove e tentazioni umane, sentendo quanto gli fosse indispensabile l’aiuto del Padre e per questo fece continuo ricorso alla preghiera.    

martedì 24 marzo 2015

Passeggiando nel mondo con Dio


Passeggiando nel mondo, tendo la mano al cielo, e afferrandomela, mi porterai a spasso in questa terra, mostrandomi le meraviglie del creato. Resterò col naso all’insù ammirando gli alberi dal basso, e le montagne mi insegneranno l’umiltà. Di fronte al mare scoprirò la mia innata voglia di immensità, mentre le nuvole mi faranno sentire che un giorno volerò.

martedì 17 marzo 2015

Pronti a sorridere al mondo?

Ho fatto un incubo… sentivo come una presenza dietro di me, vedevo il buio e avevo paura che aprendo gli occhi avrei scoperto che il buio era anche lì. Sentivo sulle spalle un inquietante brivido, ed ero paralizzata. Avevo un nome sulla punta della lingua da chiamare in soccorso, ma non riuscivo a ricordarlo! Sentivo il sudore su di me, sentivo di perdermi, sentivo che forse sarei morta, e che sarei morta sola. Anzi non sola…

martedì 10 marzo 2015

L'ultimo viaggio di una Lacrima


Perché sento questo forte sentimento dentro di me? Un sentimento che non mi lascia, un sentimento che mi obbliga a pensarti tutto il giorno, a volerti tutto il giorno. Come descrivere la sensazione se non con fuoco ardente? Mi sento tendere verso il cielo o forse più verso l’infinito. Mi arrovello cercando parole adatte, quando poi mi rendo conto che non ci sono parole adatte nella mia lingua per esprimere ciò che provo… ciò che sei.

martedì 3 marzo 2015

Il Mare dei Sentimenti


La vita è un gran bel viaggio. E quell’uomo sul molo, intento a mollare la cima, di viaggi se ne intendeva eccome. Ne aveva visti di posti con la sua fedele compagna “Light and Dark”! Un barca a vela che aveva chiamato così, in onore del sole splendente e delle notti più buie che lo avrebbero atteso nelle sue avventure per mare.

mercoledì 25 febbraio 2015

Lettera ad un bambino che è nato

Ciao a tutti!!
L’altra mattina dopo aver riletto alcune pagine di un libro, la prima cosa che ho pensato è stata: devo assolutamente condividerle sul blog. Ci tenevo troppo che leggeste anche voi questa lettera, scritta nel libro “Famosi all’inferno” dell’autore Vittorio Vitalone. Forse per un blog, potrebbe risultare troppo lunga, però se avete un po’ di tempo spero riusciate a leggerla e che vi trasmetta le stesse emozioni che ha trasmesso a me.
La dedico a tutti i bambini, ai vostri figli, e anche a chi nonostante tutto, si sente ancora un bambino dentro :)

martedì 17 febbraio 2015

Il Vocabolario di Dio

Spesso quando scrivo… non so mai come andrà, che forma prenderanno le parole, se ci sarà un senso in quello che digiterò sulla tastiera. In fondo è anche questo il bello di scrivere, lasciar fluire i pensieri, liberarsi delle sensazioni più profonde e perché no, a volte anche superficiali :)

martedì 10 febbraio 2015

Il dono del Sorriso

Ieri sera parlando con Dio, gli ho detto quanto mi piacerebbe fosse qui, qui sulla terra; visibile intendo. Il bello di parlare con Lui è che ti ascolta sempre, anche quando gli ripeti dieci volte la stessa frase _ forse gliel’ho ripetuta qualche volta in più :P _ e Lui sa già che quando inizio… difficilmente la finisco presto :P

domenica 8 febbraio 2015

Quinta e ultima creazione per la #Staffettacreativa!

Buona _quasi_ domenica sera a tuttissimi!!

   Per chi ancora non ne avesse avuto abbastanza :P eccoci all’ultimo giorno della staffetta creativa (ho per caso sentito un sospiro di sollievo? :P :P :D )!
  Ed ecco un altro Trompe l’oeil (per chi avesse voglia di vederlo quello di ieri si trova qui), applicato in una parete della sala, in cui avevo fatto una finitura bicolore con la calce ad effetto simil-stucco veneziano.
   Questo trompe dai colori vivaci, mi ricorda un po’ la “giungla”, un angolo in cui magari poter trovare un “tesoro dei pirati” :P

sabato 7 febbraio 2015

Quarta creazione per la #Staffettacreativa!

Buon sabato pomeriggio a tutti! :)

   Per il quarto giorno della staffetta creativa purtroppo ho solo una foto e nemmeno uscita benissimo (la creazione di ieri, per chi avesse voglia di vederla, si trova qui). E’ passato un bel po’ di tempo, ma ancora ricordo che per problemi “tecnici” finimmo davvero tardi di applicare questo Trompe l’oeil, perciò la foto è stata fatta a un “brutto orario” in più eravamo stravolti :P Questo dipinto è grande poco più di due metri, se ricordo bene, ed è stato applicato su una parete molto grande delle scale. Le scale si prestano bene per i Trompe l’oeil, in quanto riescono a rendere le loro grandi pareti meno spoglie :)

venerdì 6 febbraio 2015

Terza creazione per la #Staffettacreativa!

Ciao a tutti!!

   Per il terzo giorno della staffetta creativa (per chi non l'avesse vista e ne avesse voglia, la seconda creazione si trova qui), ho pensato di postare due miei lavori dato che li ho fatti per lo stesso cliente :)

giovedì 5 febbraio 2015

#Staffettacreativa e Ispirazione&Co... accoppiata vincente!

Ed eccoci al secondo giorno della #staffettacreativa! :)
   Sono felicissima che vi faccia piacere vedere qui sul blog i miei lavori, e ci tengo a ringraziarvi con un GRAZIE grosso così, per i vostri commenti e per il vostro calore; fa troppo bene al cuore!! ♥ 

mercoledì 4 febbraio 2015

#Staffettacreativa... ecco la mia prima "creazione"!

Buon pomeriggio!!
   Nonostante le mie remore, ieri ho deciso di iscrivermi a Facebook, e devo dire che fino adesso mi sta piacendo molto. È bello avere un contatto più diretto con chi ho sempre “frequentato” nei vari blog :) In ogni caso, è bello anche perché sto conoscendo persone nuove e… sono stata “nominata” da Daniela del blog: Decoriciclo, per una  #staffettacreativa! All’inizio mi era preso un colpo _ io non sono una creativa! _ ma poi mi è stato detto che valevano anche i disegni per cui… ci sto! :D
   La staffetta creativa consiste nel pubblicare per 5 giorni di fila delle creazioni. La prima ho deciso di condividerla anche qui sul blog, per le altre penso che pubblicherò le foto solo su facebook perché con 5 post uno dopo l’altro mi sembra di stressare :P

martedì 3 febbraio 2015

Un altro dono a sorpresa: Grazie Anna!

Ciao a tuttissimi!!
   Devo ammetterlo: l’iniziativa “un Dono asorpresa” è tra le più belle alle quali abbia partecipato. Non solo per i doni bellissimi, ma soprattutto per l’affetto e l’amicizia che mi hanno fatto respirare, è una cosa che fa bene al cuore!

lunedì 26 gennaio 2015

I passi del cuore #10 e... GRAZIE!

Ripensando ai commenti dell’ultimo post… non ho potuto fare a meno di essere ancora una volta grata di poter condividere una parte della mia vita con voi. Sapete qual è la cosa più bella? L’aver sentito una specie di aurea di unità ed empatia. Sentire quanto il bene possa superare il confine “virtuale”, quanto sia intrinseco il desiderio di amicizia, aiuto, e solidarietà. Mi avete fatto pensare a quando Gesù pregò il Padre affinché fossimo tutti uno, quella preghiera credo che sia tra le più toccanti in assoluto, si trova nel libro di Giovanni al capitolo 17.

lunedì 19 gennaio 2015

Odio la morte!


La morte di persone, e creature, care mi ha colpita, ed è una delle cose più dure da affrontare. Ricordo ad esempio quando mia zia si ammalò di tumore allo stomaco. Io non riuscii né ad affrontarlo né ad accettarlo. Andai a trovarla all’ospedale desiderando essere forte per lei, ma non riuscii a trattenermi dal pianto, quindi dissi categoricamente a mia mamma che non ci sarei più andata a trovarla… così lei è morta e io non l’ho più rivista.

martedì 13 gennaio 2015

Un GRANDE GRAZIE a Ivy!!! e... un nuovo video!

Un salutoneoneone a tutti! :D
    E un GRANDE GRAZIE A IVY del bellissimo blog Le creazioni di Ivy!!
   La settimana scorsa sono arrivati i suoi doni a sorpresa per me, ed è stata un’emozione avere tra le mani alcune sue creazioni e non limitarmi ad ammirarle dal monitor!
   Le foto purtroppo non rendono perché la mia macchinetta è un po’ una ciofeca (non glie lo dite però :P ), comunque ve le mostro subito! :D

venerdì 9 gennaio 2015

Il Sermone sul monte, parte dodicesima






‹‹Ti dico che è così! Il marito di quella signora mi fissava come se fossi un’aliena, certe persone sono proprio sgradevoli.›› ribadisco a Fabio mentre siamo al telefono.
  ‹‹Forse ti sbagli…››
 ‹‹Macché, sai che il mio sesto senso non sbaglia praticamente mai. Non è il primo a farlo, è solo un maschilista te lo dico io! Ma pensa te! Solo perché mi vedono con indosso una tuta da imbianchino, se ne devono stare lì impalati a pensare a come è possibile che lo faccia una donna…››
  ‹‹Stellina, dai, non stare a pensarci, lo sai che poi quando ti vedono lavorare si ricredono.››
  ‹‹Sì, sì, vabbé… ora torno al lavoro. La signora mi sta chiamando che è pronto il caffè.››
  ‹‹Okay, ci risentiamo dopo, e stai tranquilla Stellina. Un bacio.››

sabato 3 gennaio 2015

Il mio sogno. Evento Blogger and Blog



Buonasera a tutti!!! :D

   Oggi un post un po’ diverso dal solito, per il quale devo ringraziare tanto Ximi del blog Blogghidee. Qualche giorno fa ha creato un bellissimo evento per festeggiare un anno della grande community Blogger and Blog della quale faccio parte, e nella quale lei cerca sempre di spronarci alla condivisione e all’incoraggiamento tra blogger.